Nautica in Italia. Sardegna isola
Denis Korablev
  • 29.09.2021
  • 102

Nautica in Italia. Sardegna isola

La Sardegna è un'isola leggendaria del Mediterraneo con una bellezza straordinaria e un'attrazione speciale per i turisti di tutto il mondo. Come notano i viaggiatori esperti 2yachts, grazie a insenature accoglienti, molti piccoli isolotti, spiagge pulite con sabbia dorata e lussureggiante natura mediterranea, la Sardegna è molto frequentata da diportisti, surfisti e appassionati di altre attività acquatiche.

Luoghi di interesse

La Sardegna è nota per le sue spiagge bianche bagnate da acque cristalline e ricche di patrimonio architettonico. A Cagliari, capoluogo dell'isola, troverete molte pregevoli attrattive storiche, culturali e architettoniche.

L'isola è piena di luoghi unici che attireranno gli amanti della natura e gli appassionati di attività all'aperto. Considera i luoghi che vale la pena vedere durante la tua vacanza in Sardegna.

Fortezza di San Michele

La fortezza medievale di San Michele si trova sul colle omonimo a Cagliari e oggi funge da sede principale degli eventi artistici della città: mostre, conferenze, proiezioni di film, ecc. Dalla sommità della collina si apre un'interessante veduta dell'intero centro cittadino e della costa.

Bastione di San Remy

Il Bastione di San Remi, in stile classico, è una delle attrazioni più luminose dell'isola e attira folle di visitatori. Da qui puoi ammirare i bellissimi panorami di Cagliari. Nella bella stagione, sul territorio del bastione opera una caffetteria con musica dal vivo e ottima cucina.

Su Nuraxi di Barumini

L'edificio più misterioso della Sardegna si trova nel villaggio di Barumini, 55 km a nord di Cagliari. Barumini sorse intorno all'edificio detto del Nurag. Gli scienziati non riescono ancora a capire quale scopo avessero gli edifici: servivano come abitazione, tempio o fortezza difensiva. L'epoca di costruzione dell'edificio è nota - XV secolo a.C. In paese è possibile visitare il Museo del Nuraghe, dove viene presentato alla vostra attenzione un plastico di questa grandiosa struttura.

Anfiteatro Romano di Cagliari

L'Anfiteatro Romano è l'attrazione più antica della capitale, costruita durante l'Impero Romano. Nonostante la sua lunga esistenza, la struttura ha mantenuto il suo aspetto e le proprietà acustiche che possedeva nell'antichità.

Parco Molentargius a Cagliari

Il Parco Molentargius è una riserva naturale unica, che dispone di bacini idrici con acqua di mare dolce e salata. L'ecosistema della riserva è vario e il suo territorio funge da rifugio per migliaia di uccelli migratori da tutta Europa. Qui puoi vedere numerose piante acquatiche e piante adattate a vivere in condizioni paludose. Tra gli abitanti del parco ci sono fenicotteri rosa, aironi, cicogne, cormorani, tartarughe, serpenti e lucertole.

Chiesa di San Paolo ad Olbia

Questa chiesa fu costruita nel XV secolo e i ritrovamenti effettuati indicano che il tempio rimase in questo sito per molto tempo. Inoltre, in origine fungeva da santuario dedicato agli dei pagani. Grazie alle piastrelle di ceramica multicolori che rivestono la cupola dell'edificio, la chiesa si presenta molto elegante ed è ben visibile da lontano.

Grotta di Nettuno

La misteriosa grotta di Nettuno al Capo di Capo Caccia è un luogo straordinariamente pittoresco con numerose colonne di origine naturale, che si trova a 12 km dalla città di Alghero. Negli stretti passaggi e nelle sale sono presenti stalattiti e stalagmiti di forme bizzarre, cui sono stati dati i nomi appropriati: "organo", "testa di guerriero", ecc.

Basilica di San Simplicio ad Olbia

La Basilica di San Simplicio fu costruita nell'XI secolo sul sito di un antico tempio romano e ha un aspetto piuttosto austero. La chiesa è decorata da antichi affreschi raffiguranti San Simplicio e Vittorio Fauzani, patrono della città.

Isola Budelli

Una piccola isola nel pittoresco arcipelago della Maddalena - Budelli, ha la più bella spiaggia della Spiaggia Rosa. Tradotto, questo nome significa "Pink Beach", e la sua tinta rosa è data dagli elementi delle conchiglie locali. E il mare qui assume incredibili sfumature di blu e verde brillante: tali paesaggi possono essere visti solo sull'isola di Budelli.

Nora Città

Oggi la città di Nora, situata a 30 km da Cagliari, è parzialmente sommersa e da essa gli scienziati sono riusciti a ricostruire l'intera storia dell'isola. In tempi diversi, questo territorio è appartenuto a popoli diversi. Sotto i romani qui furono costruite le terme (antiche terme), un anfiteatro e altre strutture, alcune delle quali sono ancora visibili in superficie.

Orto Botanico di Cagliari

L'Orto Botanico ospita oltre 2mila specie di piante portate qui da tutto il mondo. Particolare attenzione merita il Museo dell'Erbario con una vasta collezione di piante essiccate (più di 50mila). Per la comodità dei visitatori, l'intera collezione dell'orto botanico è sistematizzata e il territorio è dotato di panchine e cartelli informativi.

Attività all'aperto

Il clima mite rende le tranquille calette e lagune della Sardegna ideali per le attività all'aperto. Ha tutte le condizioni per il kitesurf, il windsurf, le immersioni e lo yachting tutto l'anno. Inoltre, i viaggiatori possono prendere parte alla pesca in mare, anche come parte delle "escursioni di pesce" - gite in barca, durante le quali i partecipanti vengono introdotti nei migliori luoghi di pesca.

Persone di età e interessi diversi possono scegliere il proprio intrattenimento a proprio piacimento: l'isola offre opportunità per mountain bike e moto da enduro, canoa, trekking ed equitazione, tennis e golf. E poiché le spiagge locali soddisfano i più severi requisiti di pulizia ed ecologia, puoi anche rilassarti qui con i bambini. Da non perdere è l'Orto Botanico di Cagliari, che conta oltre mille piante, tra rari fiori tropicali e cactus dai bellissimi fiori.

Gli amanti dell'ecoturismo dovrebbero essere invitati a visitare le miniere e il Museo del Carbone a tema carbone, dove puoi imparare molto sull'industria in Sardegna. L'isola ha diversi eccellenti zoo e acquari di interesse educativo. Da visitare anche i parchi acquatici, il più famoso dei quali è Aquadream a Baia Sardinia.

Cucina

Oltre alle spiagge e alle bellezze naturali, i turisti sono attratti dalla ricca cucina unica della Sardegna, a base di prodotti semplici (come pane, formaggio e carne). La particolarità della cucina locale è la commistione delle tradizioni di Spagna e Italia. Tutto il lusso delle tradizioni culinarie della Sardegna si aprirà davanti a te quando visiti le zone costiere - qui preparano deliziosi piatti di pesce e frutti di mare.

Da provare assolutamente la densa zuppa di pesce Sa cassola, l'insalata di polpo fresco, le succose zuppe di cozze e crostacei condite con verdure di tonno rosso, la bottarga di tonno essiccato o il caviale di muggine e la zuppa di squalo gatto con noci. Il pesce fresco alla griglia è molto popolare: gamberi, triglie, branzini, ecc.

L'isola ha anche una ricca tradizione di cucinare la carne. Piatti di carne popolari - maialino da latte al forno, capretto allo spiedo, zuppa di fregola con brodo di carne, diversi tipi di salame, ecc. Molti piatti sono cotti al forno e sono quindi salutari. Buone condizioni climatiche e terreni fertili consentono la coltivazione di deliziosi frutti e verdure, oltre a mangimi per il bestiame di alta qualità, motivo per cui le prelibatezze locali sono di ottima qualità e sono apprezzate in tutta Europa.

La Sardegna produce vini apprezzati ben oltre i suoi confini. Leader nella produzione di vini è la regione del Campidiano nel sud-ovest dell'isola. La regione di Cagliari è anche ricca di attività vitivinicole. Uno dei vini bianchi più pregiati è il Vermentino di Gallura, il rosso intenso Cannonau di Sardegna è servito con piatti di carne e selvaggina, e la varietà più utilizzata è il Vermentino di Sardegna. Tra i distillati è popolare il liquore di mirto Zedda Piras, che molti usano come aperitivo.

Meteo

Il clima in Sardegna è estremamente mite, subtropicale, con estati calde e secche e inverni brevi. Il caldo estivo sulla costa è notevolmente ammorbidito dalla brezza marina, e le temperature non scendono sotto lo zero nemmeno in inverno. Il periodo più secco dell'anno è la primavera, con piogge occasionali in autunno e in inverno. Il numero di giorni di sole all'anno supera i 300.

Il periodo migliore per conoscere le tradizioni e l'antica cultura dell'isola è l'autunno, quando il caldo si attenua e l'acqua mantiene ancora il tepore estivo. Un tuffo nel stile di vita tradizionale dei sardi permetterà la festa "Autunno in Barbagia", che si tiene nel paesino montano della Barbagia. La stagione turistica va da aprile a novembre, maggio è l'ideale per gite indipendenti intorno all'isola e visite turistiche.

Yacht

La più popolare tra i velisti è la costa nord-orientale della Costa Smeralda - qui la più alta concentrazione di yacht club e porti del mondo per 1 mq. km. Va tenuto presente che i porti turistici in Sardegna sono i più cari d'Italia, sono popolari Marina Del Sole a Cagliari con 150 posti in acqua per imbarcazioni fino a 28 m di lunghezza, Marina di Capitana dista 20 minuti dal centro di Cagliari con 480 posti barca per yacht fino a 27 m, Porto Cervo Marina nel nord dell'isola con 700 posti barca per barche max. fino a 120 m di lunghezza, Marina di Portisco a Olbia con 585 posti barca per yacht fino a 150 m e Marina di Porto Rotondo a Porto Rotondo con 642 posti barca per yacht fino a 90 m. Uno dei porti turistici più belli è Marina di Porto Massimo sull'isola La Maddalena, progettata per ospitare 136 navi fino a 50 metri di lunghezza, è accogliente e ben protetta.

Poiché le coste della Sardegna e delle isole circostanti sono rocciose, un'attenzione particolare dovrebbe essere nella navigazione costiera. La navigazione sicura richiede una buona esperienza, oppure è necessario assumere uno skipper esperto.

Se sei interessato ad acquistare o noleggio di yacht in Italia - dovresti usare l'aiuto di Specialisti in 2 yacht. Quando ci contatti, ottieni un supporto qualificato nella scelta di una nave e nella conclusione di un accordo.