Composizione e organizzazione del team di barche a vela da regata
Denis Korablev
  • 09.11.2021
  • 17
  • 0

Composizione e organizzazione del team di barche a vela da regata

Il principio della costruzione di qualsiasi squadra recita: "Gli interessi della squadra sono sempre superiori all'interesse di ogni singola persona". Seguendo questo principio, la squadra esiste, cresce e vince. Se uno dei membri del team mette i propri interessi al di sopra degli interessi del team, allora il team non c'è più, puoi disperderti in direzioni diverse.

È improbabile che un individualista straordinario, per il quale i suoi interessi sono inviolabili, rimanga a lungo su una barca a vela. La squadra di corridori ha "una testa" per tutti, vale a dire. devono pensare e agire insieme come una persona sola. Il compito principale del capitano è costruire il corretto sistema di valori gerarchici, quindi qualsiasi persona integrata nella squadra usa le sue capacità, abilità e brillanti qualità personali a beneficio della sua squadra.

Il capitano e la sua gente devono attraversare un percorso difficile da un'azienda amichevole alla costruzione di una squadra di successo, davvero "stella". Gli individui diventano una squadra coesa quando ogni persona è leale e impegnata nella squadra, quando prevale la mente collettiva, solo allora dovrebbero essere assegnate le responsabilità. Sorge subito la domanda, chi e dove lavorerà in modo più efficiente, come distribuire le forze della squadra in modo ottimale?

Quante persone sono necessarie in una squadra?

Un team di 5-6 persone può prendere parte a brevi regate in alto mare, che è abbastanza in grado di gestire lo yacht in condizioni di vento debole e medio stabile.

Secondo gli esperti 2yachts, una squadra a tutti gli effetti di uno yacht da regata da crociera richiede 6-7 persone (questo è il minimo numero), ma sarà molto meglio se l'equipaggio di uno yacht di 40 piedi è composto da 9-10 membri. Questo numero di velisti è richiesto per competere nelle competizioni a triangolo e ad anello, così come nelle regate di media distanza (da 200 a 600 miglia).

I grandi yacht richiedono molto lavoro fisico, compaiono le posizioni amministrative. Per servire una nave da 50 o 70 piedi, sono necessarie 15-17 persone. Se ci sono meno persone, la squadra non si occuperà della gestione della nave a vela in addestramento.

Come vengono assegnati i ruoli alla squadra?

Ad esempio, si consideri una variante diffusa: l'equipaggio di uno yacht da regata di 40 piedi. Il team dovrebbe includere persone qualificate, esperte e resistenti in forma. Ricorda che la comunicazione e la compagnia sono importanti per una vera squadra. Simbolicamente, l'equipaggio è diviso in esperti e forti.

Cosa fanno le persone esperte con qualifiche elevate:

  • Timoniere è una figura importante, che sostiene l'umore della squadra e la voglia di vincere. Controlla lo yacht alla massima velocità possibile, lavora con l'onda e deve anche trovarsi in una certa sezione del percorso in un momento strettamente stabilito. Un buon timoniere possiede qualità personali come compostezza, risolutezza, prudenza, capacità di prendere decisioni informate, facendo affidamento sui propri sentimenti. C'è un'opinione secondo cui "la squadra vince la gara e il timoniere perde".
    • Una situazione molto comune è quando il timoniere si unisce al team esistente solo per la durata della regata, quindi è obbligato a stabilire un contatto con tutti i membri dell'equipaggio. Ciò è abbastanza giustificato, dal momento che i timonieri sono carichi al massimo e il costo del loro lavoro è stimato piuttosto elevato. Il timoniere si allena partecipando a gare con diversi equipaggi. Solo passando da una squadra all'altra e adottando l'esperienza dei colleghi, i timonieri affinano le proprie capacità e migliorano le proprie qualifiche.
  • Trimmer - 2 marinai (randa e trinchetta), eseguono continuamente e pazientemente il processo di messa a punto delle vele. Il compito principale: durante la regata, in tutte le modalità, garantire la massima spinta delle vele, ovvero in modo che le vele attraversino il vento con una resistenza minima. Questa posizione è spesso affidata a maestri di sport con caratteristiche fisiche eccezionali, dedizione, duro lavoro e attenzione. Il trimmer deve "sentire il vento", avere la capacità di analizzare la situazione, basandosi sull'intuito. Il randista non vede la regata in sé, perché per svolgere il suo compito qualitativamente, ha bisogno di monitorare costantemente l'equilibrio dell'imbarcazione, ad es. tieni la ruota in vista. Un cool trimmer monitora le azioni del timoniere durante la partenza e prevede i momenti in cui lo yacht deve fermarsi, e quando, al contrario, prendere velocità.
  • Tattico - situato a poppa, più vicino al timoniere. Un istruttore esperto o un cavaliere con una chiara conoscenza delle regole della vela dovrebbe essere nominato a questa posizione. Deve analizzare rapidamente la situazione tattica, controllarla, prevedere le opzioni per lo sviluppo della regata e sviluppare le istruzioni per il timoniere. Questa posizione non deve essere combinata con altri compiti, dipende dal tattico se la prestazione in regata avrà successo.
  • Pitman (pianista) - deve avere qualità personali come velocità, attenzione, dedizione; la forza fisica non è particolarmente importante. I giovani atleti affrontano bene questo ruolo e hanno un buon contatto con tutti i membri dell'equipaggio. Il compito del pitman è vedere tutto intorno a 360 gradi, fare più operazioni contemporaneamente e riuscire a controllarle ognuna. Tutto il sartiame è nelle sue abili mani, deve conoscere perfettamente tutti i nomi delle corde e la loro posizione. Il sedile del pitman è nel pozzetto vicino ai verricelli e agli stopper. È obbligato a rispondere istantaneamente a qualsiasi comando, indipendentemente da chi lo dia. All'inizio, di solito è il pitman che conta, poiché in questo momento è l'unica persona libera dal duro lavoro.
  • Carro armato - si trova a prua dello yacht e lavora in tandem con il timoniere, informandolo sulla situazione attuale e sulla posizione dei concorrenti; è incaricato dell'installazione di vele aggiuntive. Le persone che sono impegnate in ginnastica, surf, arrampicata su roccia diventano buone petroliere.
    • Spesso le ragazze vengono assegnate a questa posizione, a causa del fatto che questa persona dovrebbe essere leggera, avere coraggio ed equilibrio, attirare l'attenzione dei velisti nella cabina di pilotaggio e ispirare gioia e senso di emozione ai giudici al via. Da tutti gli indicatori, risulta che non esiste un candidato migliore di una ragazza minuta di corporatura atletica

Cosa fanno i forti:

  • Taller - è un aiutante del trimmer. Qualsiasi velista fisicamente forte con la conoscenza di un preparatore di vele, dirigente e che sappia tutto al volo farà fronte a questa posizione.
  • Testa d'albero - Assistente del carro armato, responsabile di alzare e abbassare le vele. Le principali qualità di un marinaio d'albero: attenzione, alta velocità del motore, immaginazione volumetrica. È generalmente accettato che si tratti di giovani alti con braccia lunghe. Dovrebbero avere il tempo di selezionare la drizza in pochi secondi. Albero e carro si distribuiscono tra loro compiti specifici e si aiuteranno sempre a vicenda nei momenti difficili.
  • Spazzatrice - rimuove lo spinnaker ed esegue lavori sul paterazzo. Considerato un super-aiutante generale, a volte semplicemente insostituibile, una posizione molto adatta ai principianti. È auspicabile che possieda duro lavoro, arguzia, resistenza e desiderio di imparare costantemente.
  • Grinder - gira i verricelli in base al comando del trimmer. Di norma, si tratta di due persone forti e resilienti, non sono richieste qualifiche. Ma se una squadra ha bisogno di buone prestazioni nelle gare (ad esempio, nella baia), allora i grinder devono essere preparati e allenati. Una squadra seria ha bisogno di buoni grinder (lavorati).

In tutte le posizioni di cui sopra, non dovrebbe essere utilizzato da professionisti, questo danneggerà notevolmente il loro orgoglio, il che influirà negativamente sull'efficienza del lavoro.

  • Navigator è uno specialista scarso. Deve trovare il percorso più breve per il traguardo, traendo conclusioni dalle condizioni meteorologiche e dal diagramma polare delle velocità dello yacht. Nelle gare di lunga e media distanza il navigatore è indispensabile, con un solo calcolo può aiutare una squadra a mostrare un buon risultato.
    • Attualmente i navigatori sportivi hanno organizzato un circolo privato, caratteristico e non numeroso. L'interesse per i navigatori sta crescendo, ma su scala globale il numero di offerte per loro è limitato.

Questa struttura è esemplare. Puoi organizzare il tuo team in modo diverso. Quando costruisci una squadra forte e forte, aderisci al principio: "Impara da coloro che sono già passati da questa parte e poi cerca il tuo!"

Vincere la gara dipende da ogni membro della squadra, anche se fa un lavoro secondario e il suo ruolo sembra abbastanza insignificante. La comprensione reciproca dell'equipaggio e la corretta distribuzione delle forze fanno risparmiare qualche secondo, che può essere decisivo per riassumere i risultati.

Se vuoi diventare un pilota - unisciti a una squadra o unisciti a persone che la pensano allo stesso modo, noleggia uno yacht e partecipa nelle regate, perché solo l'esperienza farà di te un vero velista.

Discussione

Per aggiungere un commento, per favore, accedi