Infrastrutture nautiche in Israele
Denis Korablev
  • 05.03.2021
  • 86

Infrastrutture nautiche in Israele

Israele è un piccolo stato del Medio Oriente con una storia di oltre 3.500 anni. Questo paese soleggiato ha molti monumenti naturali e storici, in gran parte dovuti al fatto che è il luogo di nascita di 3 religioni. Qui si concentrano i principali santuari dei cristiani, e i turisti vengono qui non solo per divertimenti e nuove esperienze, ma anche per, ad esempio, vedere con i propri occhi la Chiesa del Santo Sepolcro, situata nell'antica Gerusalemme.

La storia di Israele è così ricca di eventi, luoghi e leggende composta da una storia millenaria che può essere studiata per anni.

Clima

Nonostante il clima in Israele sia soleggiato per la maggior parte dell'anno, qui piove spesso durante l'inverno. Allo stesso tempo, le condizioni climatiche variano molto da regione a regione: nella parte continentale ci sono estati calde e secche, inverni moderatamente freddi, e nella pianura costiera le estati sono calde e umide e gli inverni sono umido.

Natura ed economia

A causa della varietà dei rilievi e delle condizioni climatiche, la flora e la fauna di Israele sono molto diverse. Puoi conoscere rare specie di flora e fauna nelle riserve locali e parchi nazionali, la cui superficie totale supera i 1.000 chilometri quadrati.

Nonostante le dure condizioni naturali, l'agricoltura fornisce un contributo significativo all'economia dello stato. Israele è quasi del tutto autosufficiente dal punto di vista alimentare, mentre importa grano, carne, zucchero, caffè e cacao.

Il problema principale del Paese è la scarsità di risorse idriche. Pertanto, Israele ha programmi di sviluppo dell'acqua, sono in corso lavori per introdurre tecnologie di riutilizzo delle acque reflue e un'attenzione particolare è rivolta alla desalinizzazione dell'acqua di mare.

Luoghi di interesse

Israele ha un numero enorme di attrazioni, quindi fare un elenco di luoghi che vale la pena visitare in primo luogo è piuttosto difficile. Puoi visitare, ad esempio, i Green Boulevards di Tel Aviv, la Città Vecchia di Jaffa, la catena di spiagge sabbiose in mezzo, così come i Giardini Bahai, il Mar Morto o la fiorente e fertile regione della Galilea nel nord del paese, ecc.

Oltre che via terra, Israele può essere raggiunto anche via mare, come dicono i velisti 2yachts, prima di visitare la marina prescelta è necessario concordare con l'amministrazione la durata del soggiorno e prenotare in anticipo. Si prega di notare che nei porti marittimi, la nave e i passeggeri devono passare la dogana, dopodiché hanno accesso a qualsiasi porto turistico. I grandi porti turistici si trovano a Haifa Ashkelon, Ashdod, Herzliya, Tel Aviv, ecc.

Tel Aviv

Marina si trova vicino all'argine centrale, che è il centro culturale e commerciale di Tel Aviv. Da qui è facile raggiungere l'aeroporto internazionale Ben Gurion, molto comodo per i diportisti. Tel Aviv Marina offre una vasta gamma di servizi tra cui:

  • Sicurezza 24 ore su 24, 7 giorni su 7;
  • approvvigionamento di acqua potabile e carburante;
  • wi-fi gratuito;
  • doccia;
  • comunicazione;
  • parcheggio a pagamento, ecc.


Giaffa

Marina dell'antica città di Jaffa, situata alla periferia di Tel Aviv, accoglie sia velisti che pescatori. Grazie alla sua vicinanza alla città più grande di Israele, l'ancoraggio a Jaffa è molto comodo. Ci sono molti siti turistici, ristoranti e musei della città.

Tra i servizi erogati sul territorio del porto e le infrastrutture ivi localizzate:

  • Rifornimento di acqua potabile;
  • Fornitura di energia elettrica;
  • Toilette;
  • Parcheggio;
  • Hotel;
  • Wi-Fi;
  • Sicurezza 24 ore su 24.

Akko

Akko è il porto turistico più settentrionale del paese (situato tra due argini), il cui elenco di servizi comprende:

  • Fornitura di navi con acqua potabile ed elettricità;
  • Manutenzione yacht;
  • Toilette;
  • Hotel;
  • Wi-Fi;
  • Parcheggio;
  • Sicurezza 24 ore su 24.

Qui puoi goderti la vista dei siti del patrimonio mondiale, ben conservati fino ad oggi.

Eilat

Marina Eilat si trova nell'estremo sud di Israele, sulla costa azzurra del Mar Rosso. Questo porto turistico è raggiungibile sia attraverso il Mediterraneo che il Mar Rosso (navigando il Canale di Suez).

C'è un'infrastruttura turistica ben sviluppata e ci sono tutte le opportunità di intrattenimento e svago, oltre a una vita confortevole. Nella zona di Eilat ci sono posti bellissimi dove è molto comodo fare immersioni.

La città ha anche il più grande aeroporto, che serve voli locali, e un aeroporto che serve voli internazionali è a 30 minuti di auto.

Herzlia

Herzliya si trova a nord di Tel Aviv ed è recentemente diventata un centro di servizi turistici e di intrattenimento sia per i locali che per i visitatori. Tra i servizi forniti da Marina Herzliya:

  • Acqua potabile ed elettricità;
  • Manutenzione;
  • Hotel;
  • Wi-Fi gratuito;
  • Previsioni del tempo;
  • Toilette;
  • Parcheggio;
  • Videosorveglianza e sicurezza 24 ore su 24.

Ashkelon

Ashkelon Marina, situata tra due argini, è la più meridionale della costa mediterranea di Israele. Nell'elenco dei servizi offerti dal porto turistico:

  • Acqua potabile ed elettricità;
  • Manutenzione;
  • Immersioni;
  • Hotel;
  • Wi-Fi;
  • Previsioni del tempo;
  • Raccolta rifiuti;
  • Videosorveglianza;
  • Parcheggio;
  • Sicurezza 24 ore su 24, 7 giorni su 7;
  • Ristorante.


Ashdod

Ashdod Marina si trova a sud di Tel Aviv a una distanza di circa mezz'ora in auto. Ai proprietari di yacht viene offerta una serie di servizi moderni e popolari qui:

  • Rifornimento di acqua potabile;
  • Fornitura di energia elettrica;
  • Manutenzione yacht;
  • Immersioni;
  • Internet;
  • Parcheggio;
  • Toilette;
  • Possibilità di rimessaggio invernale degli yacht (su vostra richiesta);
  • Raccolta rifiuti;
  • Videosorveglianza;
  • Sicurezza 24 ore su 24, 7 giorni su 7;
  • Mercato;
  • Ristorante;
  • Bar.

Dal momento che non ci sono strutture di ancoraggio per yacht privati nel porto di Haifa, i proprietari interessati all'ancoraggio dovrebbero dirigere la barca al vicino porto turistico di Kishon. Quando noleggi uno yacht, tieni presente le restrizioni imposte dalla diffusione del coronavirus. Inoltre, quando si noleggia, è meglio utilizzare i servizi di broker, per i quali questa attività è familiare e ogni giorno, inoltre, la commissione del broker è solitamente pagata dal proprietario dell'imbarcazione, non dal locatario.

Puoi anche seguire una formazione come skipper, a seguito della quale ti verrà rilasciato un certificato del Ministero dei Trasporti israeliano. Con questo certificato, hai il diritto di noleggiare barche a motore o yacht fino a 24 m di lunghezza, sia nel paese che in tutto il mondo.

Opzioni per trascorrere del tempo attivamente

Puoi partecipare a pesca emozionante da una barca o da uno yacht, restando in mare per tutto il tempo che desideri. Ti verrà fornito un servizio versatile a bordo e istruttori esperti ti mostreranno i punti più adatti alla pesca.

Puoi anche prenotare una passeggiata a cavallo che ti porta in punti panoramici lungo il mare: il modo perfetto per organizzare un incontro romantico o un picnic in famiglia. Sia lungo la costa che nel bellissimo Parco Nahal sono previsti percorsi a cavallo.

Se sei interessato all'idea di guardare la bellezza israeliana da una prospettiva a volo d'uccello, puoi approfittare dei voli su un aereo leggero: questo è un ottimo modo per fuggire dal Onnipresente trambusto e organizza una vacanza per te e per i tuoi cari!

Se sei interessato al noleggio di yacht in Israele - contatta i nostri manager, la compagnia 2yachts garantisce il tuo conclusione in sicurezza dell'operazione e consulenza qualificata prima e dopo la sua conclusione.