Attrazioni dell'isola di Amorgos
Denis Korablev
  • 23.09.2021
  • 117

Attrazioni dell'isola di Amorgos

Amorgos è un'isola montuosa dell'arcipelago delle Cicladi con una lunga storia e una delle più romantiche della Grecia. Grazie alla sua posizione geografica, collega le Cicladi con l'arcipelago del Dodecaneso.

Come notato dai viaggiatori esperti 2yachts, vengono qui per rilassarsi lontano dal rumore della civiltà e dalla folla dei resort, prendere il sole e nuotare sulle spiagge incontaminate e conoscere la cucina tradizionale greca. Gli aderenti alle attività ricreative che migliorano la salute ad Amorgos sono attratti dalla favorevole situazione ecologica e dalle peculiarità del clima, che ha un effetto positivo sul corpo.

Sull'isola, i turisti trovano tutto per un buon riposo: spiagge di impressionante bellezza, magnifiche viste panoramiche e siti storici. Qui sono conservate tracce di antichità e monumenti del periodo medievale, e i reperti archeologici di maggior pregio sono raccolti nel Museo Archeologico Nazionale. Abitata fin dall'inizio dell'era cicladica, l'isola è pronta a farvi conoscere la sua ricca cultura e tradizioni.

Luoghi di interesse

Ricoperta da un paesaggio montuoso, l'isola ha anche fertili vallate con uliveti e antichi vigneti, conosciuti fin dall'antichità. Nonostante il fatto che Amorgos sia considerata un'isola con vegetazione sparsa, qui crescono molte piante endemiche, comprese rare erbe medicinali. Gli appassionati di turismo escursionistico troveranno sull'isola numerosi monumenti di antiche civiltà.

Tra i luoghi più importanti e interessanti di Amorgos:

  • il magnifico monastero candido di Panagia Hozoviotissa 11 a Chora, costruito a forma di scogliera. È l'orgoglio dell'isola e offre viste mozzafiato sul Mar Egeo;
  • Castello veneziano del XIII secolo con splendida vista su Chora e sulla campagna circostante;
  • Chiesa di Agia Anna, situata sull'omonima spiaggia;
  • il sito del naufragio dell'Olympia è un posto bellissimo contro il quale molti turisti scattano foto con piacere;
  • Spiaggia di Muros con impressionanti grotte marine;
  • Torre Gavras del XVI secolo, caratterizzata da un'architettura eccezionale - ospita il Museo Archeologico con interessanti reperti provenienti da tutta l'isola.

Degne di nota sono anche la piccola chiesa di Agios Georgios Valsamit del XVII secolo, situata a 4,5 km da Chora e il monastero di Agios Ioannis Theologos - il più antico dell'isola. E nel pittoresco insediamento di Katapola (il porto principale dell'isola), assicurati di visitare la Chiesa della Vergine (Panagia Katapoliani), costruita sul sito dell'antico tempio di Apollo.

Spiagge di Amorgos

La città più attraente per una vacanza al mare è Aegiala nel nord-est dell'isola, le sue spiagge sabbiose sono ben attrezzate e adatte alle famiglie. Il mare qui è calmo e pulito, c'è una vasta scelta di taverne e bar sulla costa. La spiaggia è affollata e coloro che sono più a cui piace rilassarsi in un'atmosfera appartata dovrebbero consigliare di andare alla spiaggia di Kalotaritissa a ovest di Amorgos - a causa della lontananza dai siti turistici, non ce ne sono molti visitatori qui. La spiaggia di Agia Anna nella parte centrale della costa meridionale dell'isola è considerata la spiaggia più bella e romantica con famosi hotel e ristoranti nelle immediate vicinanze.

Sul territorio del porto di Katapola c'è una comoda spiaggia sabbiosa, è lontana dalla città e l'acqua qui è abbastanza pulita. Anche ben attrezzata e adatta a grandi gruppi di persone ampia spiaggia di ciottoli nella baia di Halara. E sulla spiaggia di Gramvousa, situata in una baia accessibile solo dall'acqua, i viaggiatori hanno l'opportunità di rilassarsi in un'atmosfera appartata.

Attività all'aperto

Amorgos ha tutte le possibilità per trascorrere del tempo attivamente - ad esempio, puoi fare escursioni lungo sentieri e sentieri che collegano tutti i siti storici e culturali significativi. I sentieri escursionistici sono segnati su mappe turistiche, il che ti consente di pianificare i tuoi spostamenti in modo abbastanza accurato. Molti sentieri seguono punti molto panoramici, come il sentiero per la vetta del monte Krikellos, il più alto dell'isola. Il ponte di osservazione offre una magnifica vista sui dintorni e sul mare. Puoi anche noleggiare un'auto o una bicicletta se hai bisogno di un mezzo di trasporto economico, quest'ultima opzione è preferibile, perché le piste ciclabili sono sparse in tutta l'isola.

Organizzando un giro turistico dell'isola, puoi visitare baie remote e apprezzare le viste mozzafiato dell'isola dal mare. I turisti hanno una grande opportunità di andare a pescare, sia dalla riva che in mare aperto. Per diversificare la propria vacanza, chi lo desidera può cimentarsi con il kite, la vela, lo snorkeling, il windsurf o il kayak.

Gli appassionati di immersioni possono noleggiare l'attrezzatura ed esplorare le acque cristalline della costa. Fondato solo pochi anni fa, l'Amorgos Diving Center dispone di attrezzature all'avanguardia e può offrire una gamma di servizi tra cui immersioni notturne, fotografia subacquea, ecc. Il luogo più famoso per le immersioni è Liveros Bay, sul fondo della quale riposa la motonave Olympia (i suoi resti sono stati utilizzati nelle riprese del film "Blue Abyss" di Luc Besson).

Cucina

La cucina della tradizionale isola greca di Amorgos è rappresentata da una vasta selezione di piatti di carne, oltre a ricette di pesce e frutti di mare. È interessante notare che in tutti gli insediamenti dell'isola ci sono taverne dove si può mangiare deliziosamente.

In particolare Amorgos è famosa per la Fava, un purè di piselli con olio d'oliva. Da provare anche il patatato tradizionale (agnello o capretto brasato), il formaggio di pecora Ladotiri locale e la moussaka di carne macinata. Le bevande alcoliche popolari includono gamberi alle erbe, gamberi al miele, vino retsina freddo e vodka ouzo all'anice.

Meteo

Il clima dell'isola è temperato mediterraneo, con forti venti in inverno ed estati calde. Ci sono più di 300 giorni di sole all'anno. Nel periodo estivo prevale il meltemi che soffia da nord - per le caratteristiche del rilievo, non penetra solo nella regione dell'Aegiali. In luglio-agosto il Meltemi raggiunge la sua massima forza. Le condizioni meteorologiche nelle Cicladi sono più difficili che in altre parti della Grecia.

Il periodo migliore per visitare l'isola va da maggio a giugno e da settembre a ottobre, quando non fa così caldo e non ci sono folle di viaggiatori che si osservano in estate, e i prezzi degli alloggi non sono così alti. Puoi venire ad Amorgos anche in inverno, quando a volte ci sono buone giornate per fare il bagno e il tempo è favorevole.

Le coste dell'isola sono per lo più rocciose e ripide. Ci sono 2 porti ad Amorgos - Katapola nella parte centrale della costa settentrionale e Aegiali nella parte settentrionale dell'isola. Katapola è abbastanza ben protetta da Meltemi, come Aegiali, nel mezzo tra questi porti c'è l'ancoraggio Nikuria - il più protetto dai venti dominanti dell'isola. Nonostante il fatto che l'infrastruttura turistica dell'isola stia appena iniziando a svilupparsi, ci sono molti hotel per l'alloggio. Se sei stanco del trambusto e vuoi rilassarti sulle incantevoli spiagge, oltre a conoscere la storia dell'isola, abitata da persone fin dall'età del bronzo, allora Amorgos è una scelta eccellente per le tue vacanze in Grecia.

Per coloro che sono interessati all'acquisto o al noleggio di yacht in Grecia, 2yachts troverà sempre suggerimenti redditizi . Quando ci contatti, riceverai un'assistenza qualificata nella scelta dell'imbarcazione e nella preparazione dei documenti.