Le baie e le baie più belle d'Italia
Denis Korablev
  • 23.03.2020
  • 180

Le baie e le baie più belle d'Italia

L'Italia è un paese dell'Europa meridionale, bagnato su tre lati dalle calde acque del Mar Mediterraneo, e le condizioni climatiche sulla sua costa sono tra le più miti. Ogni baia e baia di questo paese ha le sue caratteristiche speciali, ma te ne parleremo 10 delle migliori visitandole da soli o yacht noleggiato in Italia, sicuramente non te ne pentirai. Sebbene sia piuttosto difficile individuare il migliore tra tutta la varietà di baie e baie, abbiamo fatto del nostro meglio e abbiamo creato la nostra valutazione.

Golfo di Orosei

Il Golfo di Orosei nella parte orientale dell'isola di Sardegna con coste rocciose di insolita bellezza e altre attrazioni naturali ha diverse spiagge con accesso via acqua. Tutte le spiagge - con acqua pulita, sabbia e piccoli ciottoli, è conveniente prendere il sole, nuotare e trascorrere del tempo lì. Spiaggia di Cala Mariol - la più frequentata del Golfo di Orosei, con un dolce ingresso al mare e una vegetazione suggestiva. Non ci sono praticamente infrastrutture a Cala Mariolu, non ci sono hotel, caffè e ristoranti. La spiaggia sabbiosa di Cala Luna con diverse grotte nella sua parte settentrionale e un boschetto di oleandri nella parte meridionale è adatta per lo svago dei turisti più giovani ed è molto frequentata tra maggio e ottobre.


Baia di Punta Nera

La piccola baia di Punta Nera, situata sulla leggendaria isola d'Elba nel Mar Tirreno, è accessibile solo dall'acqua e la pace e la tranquillità locali non possono che essere invidiate. L'omonima spiaggia con una straordinaria combinazione di sabbia bianca e arenaria nera è incastonata tra le rocce, in cima a una delle quali c'è una statua della Vergine Maria. La spiaggia selvaggia e incontaminata è praticamente sconosciuta ai turisti, e qui puoi goderti la solitudine, nuotando in un mare azzurro, che si trasforma dolcemente in un ricco blu scuro.

Cala Cala Mariolu o "Cala dell'Allegro Ladrone" (Sardegna)

Mariolu Bay ha un soprannome insolito datogli dalla gente del posto: "La baia dell'allegro ladro", è qui che si trova una delle spiagge più pulite del mondo. La baia, raggiungibile solo via acqua, si trova nella provincia di Oliastra, la meno popolata d'Italia e famosa per il suo borgo di Seulo ("Il luogo dove si vive più a lungo al mondo"). La spiaggia di Cala Mariolu è circondata da pittoresche scogliere e ricoperta di ciottoli di marmo che cambiano la loro tonalità dal rosa pallido al bianco neve. Non solo la spiaggia è interessante, ma anche il paesaggio sottomarino che attira i subacquei qui: numerosi pesci dai colori variegati nuotano nelle acque turchesi e qui si ottengono le foto migliori. La spiaggia è poco profonda e perfetta per le famiglie con bambini, qui non ci sono pozzi sottomarini e forti correnti. La baia è nascosta in modo affidabile da occhi indiscreti e la bellezza locale le consente di rivendicare il titolo di un vero "paradiso in terra".

Fetovaya

La Baia di Fetovaya, situata sull'isola d'Elba, è una delle più belle d'Italia, ed è l'ideale per chi desidera stare da solo con i propri pensieri immerso nella natura incontaminata. Il fondo della spiaggia della selvaggia baia di Fetovaya è poco profondo e quindi adatto alla ricreazione con i turisti più giovani. La spiaggia è circondata da pittoresche scogliere di granito ricoperte da una fitta vegetazione, e l'acqua limpida e sabbia dorata renderanno il vostro soggiorno qui indimenticabile. È anche noto che queste regioni divennero un luogo di esilio per l'imperatore Napoleone, che non poté sopportare la tortura delle spiagge bianche come la neve e di altre bellezze e fuggì dall'isola. Penso che qualsiasi velista moderno sarà lieto di accedere a un tale collegamento!

Spinosa

Spinos Bay si trova sulla costa nord-orientale della pittoresca isola di Sardegna, famosa per i suoi resort, numerosi monumenti di architettura medievale e attrazioni culturali, nonché comode spiagge e aree protette. La baia si trova nel comune di Santa Teresa Gallura, dove è possibile fare la spesa, degustare vini italiani e cenare a base di pesce in uno dei ristoranti. La spiaggia di Cala Spinoza è nota per il fatto che qui l'acqua del mare è così limpida che gli yacht che navigano lungo la costa sembrano fluttuare nell'aria. La spiaggia è l'ideale per abbronzarsi a lungo, tuffarsi nelle profondità dell'acqua e godersi il paesaggio.

Baia Rossa (Cala Rossa)

Sulla minuscola isola di Favignana vicino alla Sicilia, si trova Cala Rossa, nota per il suo mare affascinante con molte sfumature, dall'azzurro-turchese al blu scuro. L'isola ospita le spiagge più belle della Sicilia e fino a poco tempo fa qui c'erano fabbriche di conserve di tonno. La tranquilla e appartata spiaggia di Cala Rossa, circondata da scogliere calcaree, è adatta per un piacevole passatempo. Favignana è collegata alla Sicilia tramite un servizio di traghetti, e questo è l'unico modo per arrivarci: qui è sempre piuttosto deserta.

Cala Violina

La Baia di Cala Violina si trova nella città di Grosseto in Toscana, famosa per i suoi monumenti architettonici (tra cui il campanile "Torre che cade"), i paesaggi pittoreschi e, naturalmente, i vini famosi in tutto il mondo. L'omonima spiaggia - con sabbia quarzifera grossolana e acqua chiara, libera, con bar attrezzato con servizi igienici e aree pic-nic. Nonostante la spiaggia sia di tipo "selvaggio", è affollata in qualsiasi periodo dell'anno. Puoi arrivarci sia in macchina che in bicicletta.

Goloritz

Baia di Goloritse, incorniciata da rocce, boschetti di cespugli sempreverdi e fitta foresta. I velisti professionisti 2yachts contrassegnano questa baia come una delle più belle del Mediterraneo. Qui è possibile fare picnic, arrampicate su roccia o passeggiate tra la vegetazione selvaggia. La spiaggia selvaggia di Cala Goloritse è ufficialmente riconosciuta Monumento Naturale Regionale della Sardegna ed è di grande valore turistico. La baia di fantastica bellezza con acqua cristallina, sabbia bianca e paesaggi esotici sarà un luogo ideale per un piacevole passatempo o attività all'aria aperta.

Chiaia di Luna

Bagnata dalle acque incontaminate del Mar Tirreno, la Baia di Chiaia Di Luna si trova sul pittoresco isolotto di Ponza nell'Arcipelago Ponto ed è un punto di immersione preferito dai subacquei. La spiaggia di sabbia bianca e la natura selvaggia creano un fascino particolare che non lascia indifferenti marinai e turisti.

Baia Arancio

La baia di Pomerantsevaya si trova sulla montuosa penisola del Gargano, ricoperta di foreste sempreverdi, famosa per le sue città risalenti al periodo romano (es. Manfredonia) con autentiche case storiche e fortezze. La maggior parte della penisola fa parte di un parco nazionale, che è un'area protetta. La baia è chiusa dal lato terra da scogliere ricoperte da boschetti sempreverdi di agrumi - aranci, o arancio amaro. In primavera qui fioriscono gli agrumi che diffondono nell'aria profumi gradevoli; in estate, sulla costa, i turisti prendono il sole e fanno il bagno. La gente viene qui per rilassarsi in un'atmosfera di tranquillità, godendosi le limpide acque dell'Adriatico, l'aria fresca e un bosco di querce e faggi.