Yachting a Corfù
Denis Korablev
  • 29.03.2021
  • 95

Yachting a Corfù

Le Isole Ionie sono uno dei luoghi più amati dai velisti di tutto il mondo, note per i loro paesaggi pittoreschi e il clima eccellente in qualsiasi periodo dell'anno. Una caratteristica distintiva del Mar Ionio sono le sue acque azzurre, spiagge con sabbia pulita e un'abbondanza di vegetazione sulle isole che formano baie tranquille e bellissime. Per la maggior parte dell'anno c'è un vento moderato che soffia per diverse ore solo nel pomeriggio, quindi lo yachting qui è un ottimo intrattenimento per coloro che apprezzano il calore e il sole.

L'isola di Corfù (un altro nome è Kerkyra) è la seconda isola più grande del Mar Ionio, seconda solo per dimensioni all'isola di Cefalonia. In epoche diverse fu di proprietà di Romani, Francesi, Inglesi, Greci. Grazie ai veneziani, l'isola divenne l'unica parte della Grecia che non cadde sotto l'influenza dell'impero ottomano (tutti gli attacchi dei turchi furono respinti). L'architettura degli edifici ricalca ancora una traccia veneziana, e passeggiando per la capitale - la città di Kerkyra - si ha la sensazione di camminare in una tipica cittadina italiana.

Corfù si differenzia dalle altre isole per un clima più mite e paesaggi pittoreschi, qui si concentrano molte attrazioni naturali, storiche e di altro tipo, e ci sono tutte le possibilità per una vacanza non troppo costosa.


Luoghi di interesse

"Isola dei Re", come viene anche chiamata Corfù, è un luogo eccellente per il turismo educativo. E poiché è una delle isole più salate della Grecia, è chiamata anche smeraldo. Uno dei simboli di Corfù è il kumquat (arancia cinese), da cui i locali preparano marmellate incredibilmente deliziose. Qui crescono rigogliosi uliveti, aranceti e cipressi, che non solo puoi visitare, ma anche raccogliere frutti sani con le tue mani.

Nonostante il fatto che l'attrazione principale dell'isola sia considerata la natura magnifica, ci sono molti oggetti creati dall'uomo che vale la pena visitare:

  • Cattedrale di San Spiridione con le reliquie di Spiridione di Trimifuntsky, patrono dell'isola;
  • Fortezza Angelokastro o Castello Angela (uno degli edifici più importanti e significativi dell'epoca bizantina, che rappresenta l'Acropoli ben fortificata. Ad oggi, attira molti turisti interessati alla storia e alla cultura della Grecia);
  • Monumento all'ammiraglio Ushakov (situato vicino alla Nuova Fortezza di San Marco nel centro della capitale dell'isola, attira l'attenzione con il suo significato storico - dopotutto, la flotta sotto il controllo del famoso ammiraglio russo ha liberato l'isola dal francese occupazione nel 1799);
  • Antica fortezza di Kerkyra;
  • Palazzo Achillion (costruito nel 1890, è stato utilizzato dallo Stato per scopi militari e non per molti decenni, e solo nel 1983 il palazzo è passato in possesso dell'Ente per il Turismo ed è stato aperto ai visitatori);
  • Parco acquatico "Aqualand" con diversi tipi di piscine, tutti i tipi di scivoli e campi da gioco. Gli amanti della ricreazione estrema possono ottenere impressioni vivide qui dal bungee jumping o dai tubi chiusi ad alta velocità. Il parco adiacente alla struttura è dotato di percorsi immersi nel verde lussureggiante, lettini prendisole, spogliatoi, docce e cassette di sicurezza per riporre le cose. Ci sono negozi di souvenir, negozi e boutique nelle vicinanze e per la comodità degli acquirenti c'è un parcheggio per 600 auto;
  • Museo delle conchiglie;
  • Trono del Kaiser (da lì si può vedere una veduta panoramica dei villaggi vicini, il Mar Ionio, dall'alto si vede la vicina Albania).

Degna di nota è anche la spiaggia sabbiosa più famosa dell'isola - Peroulades, famosa per la bellezza incontaminata della natura, l'eccellente sabbia soffice e le rocce alte e inaccessibili. Questa spiaggia è di difficile accesso, poiché si può raggiungere la costa solo ad una certa ora, con la bassa marea. E quando inizia la marea, non è più possibile rimanere qui: l'acqua sale a un livello tale da raggiungere le rocce. Vale la pena notare che l'infrastruttura permanente non è stabilita qui, la ragione di ciò è la stessa inaccessibilità: solo due scale portano dalle rocce alla spiaggia, lungo le quali gli operatori della spiaggia alzano ogni volta i loro lettini con l'alta marea. La vista migliore si ha dalla terrazza, luogo dove conviene prenotare in anticipo, dopo aver concordato con i proprietari della taverna adagiata sopra la sabbia.

Opzioni per trascorrere del tempo attivamente

Negli ultimi decenni, Corfù ha mantenuto saldamente la sua posizione nella TOP-list delle isole più popolari tra i milionari. Il numero di hotel di lusso qui supera il numero di quelli ordinari, il che si spiega con l'afflusso costante di top manager, commercianti di azioni e solo persone con un portafoglio stretto qui. Ma i comuni mortali possono anche trovare intrattenimento a Corfù a loro piacimento.

Cosa attrae i diportisti a Corfù? Come dicono i velisti esperti 2yachts, ci sono tutte le condizioni per immergersi, così come il infrastruttura dell'isola adatta a famiglie con bambini.

Le migliori destinazioni balneari:

  • Paradise Beach;
  • Spiaggia di Dassia;
  • Spiaggia di Paramonas;
  • Spiaggia di Porto Timoni;
  • Spiaggia di Agios Gordios;
  • Yaliskari Beach e altri

L'Isola dell'Eterno Ritorno, come la chiamano i turisti, aspetta sempre nuovi ospiti e li accoglie con sole amichevole, bel tempo e cucina locale. Tra i divertimenti tradizionali disponibili a Corfù ci sono calcio, cricket, bowling, quad, parapendio, ecc. Il villaggio turistico di Benitses merita una visita per coloro che non sono contrari a frequentare corsi di yacht a vela presso una scuola locale.

Se sei interessato a modi originali di esplorare le bellezze dell'isola, vale la pena iscriverti a una passeggiata a cavallo, dove ti verranno mostrate anche tutte le sfumature della corretta gestione del cavallo come un tour delle attrazioni locali.

Yacht

Questa direzione dello yachting dovrebbe attrarre in particolare coloro che apprezzano la natura pittoresca e il riposo tranquillo e misurato. I porti turistici più popolari di Corfù includono Old Port, Naok e Gouvia.

L'infrastruttura del più grande porto turistico per yacht Old Port comprende una serie di servizi, tra cui:

  • Fornitura di navi con acqua potabile ed elettricità;
  • Hotel;
  • Wi-Fi gratuito in tutta la struttura;
  • Previsioni del tempo;
  • Spogliatoi;
  • Toilette;
  • Parcheggio;
  • Videosorveglianza;
  • Ristorante;
  • Bar.

A Naok Marina non solo puoi usufruire del servizio moderno, ma anche rilassarti in un ambiente sofisticato, da qui puoi vedere chiaramente la Vecchia Fortezza di Corfù, la spiaggia e la baia. Marina Gouvia (il primo porto privato del paese) offre quasi 1.000 posti barca in acqua e oltre 500 a terra. Puoi arrivare qui dal centro città in taxi in soli 10 minuti.

Conclusione

Se decidi di noleggiare uno yacht in Grecia - ti consigliamo di contattare gli specialisti di la compagnia 2yachts. Qui troverai sempre le migliori, offerte redditizie e pertinenti dal mercato degli yacht, oltre a garantire la purezza legale della transazione e il supporto informativo in tutte le fasi della sua conclusione. Trova lo yacht dei tuoi sogni con 2yachts!