Luoghi interessanti dell'isola di Moorea (Polinesia francese)

Luoghi interessanti dell'isola di Moorea (Polinesia francese)

Moorea è una piccola isola dell'arcipelago delle Isole della Società nella Polinesia francese, situata a 16 km a ovest della famosa isola di Tahiti. La Polinesia francese è un mondo perduto nell'oceano con lussureggianti isole vulcaniche tropicali dove puoi trovare molti rifugi appartati lontano dalla civiltà.

Come notato da viaggiatori esperti 2yachts, Moorea è una delle isole più colorate e memorabili della regione che gode di popolarità tra i turisti grazie alle sue ampie opportunità per il windsurf, le immersioni e altri sport acquatici, le spiagge pulite e la natura incontaminata. Inoltre, l'isola tropicale a forma di cuore è stata molto popolare tra i viaggi di nozze e le coppie negli ultimi anni. Sull'isola di Moorea, i turisti troveranno le acque oceaniche turchesi più pure, splendide spiagge di sabbia bianca, un ricco mondo sottomarino, cucina esotica e, naturalmente, gente amichevole.

Meteo

Poiché la temperatura media dell'aria durante tutto l'anno è di + 26 ° C, puoi venire a Moorea in qualsiasi momento dell'anno. Durante la stagione delle piogge da novembre a maggio, l'isola può piovere di notte e al mattino, più fresco e secco da giugno a ottobre. Poiché Moorea è considerata il luogo ecologicamente più sicuro della Polinesia francese, i sostenitori dell'ecoturismo amano venire qui.

Attrazioni

I viaggiatori preferiscono riposare a Moorea, per la quale la privacy e un'atmosfera romantica sono la cosa più importante. Questo luogo attrae i turisti con la sua natura incontaminata, pittoresche lagune con acque turchesi, spiagge morbide, fantastiche barriere coralline, fertili piantagioni di ananas e paesaggi incantevoli con cime vulcaniche.

Famose tra i turisti sono le cascate di Afareaitu, il Dolphin Centre e la baia di Opunokhu - quest'ultima è di interesse storico, poiché è qui che il famoso viaggiatore ed esploratore britannico Capitan D. Cook sbarcò qui a metà del XVIII secolo. Oltre alle attrazioni naturali, l'isola ha numerosi santuari religiosi - in totale ci sono oltre un centinaio di magnifici templi e cattedrali.

La principale attrazione culturale di Moorea è il centro culturale Tiki Village (una copia del villaggio degli antichi polinesiani), che è un museo all'aperto con un programma di escursioni sviluppato. I visitatori del centro culturale possono conoscere le arti e i mestieri della Polinesia e acquistare oggetti di artigianato. Sparsi per l'isola sono anche i templi in pietra dei marae, che costituiscono il suo patrimonio culturale. Nei tempi antichi, i polinesiani adoravano divinità, le cui statue erano poste nell'angolo del tempio.

Il Lagunarium è molto popolare tra i turisti: una riserva marina, i cui abitanti sono razze rare, molte varietà di pesci esotici e tartarughe. In una laguna appositamente recintata, i turisti possono persino nuotare con la vita marina: i raggi sono completamente al sicuro, puoi toccarli e scattare splendide foto con loro.

Il delfinario di Moorea offre ai suoi visitatori un'opportunità unica di nuotare con creature incredibili: i delfini. Dolphin Center si trova nella città di Papetoai, i delfini vivono qui in una laguna naturale, recintata dal mare da un pontile. Visitando il Delfinario puoi imparare molto sulla vita di questi mammiferi marini. Di notevole interesse turistico è la Fabbrica di Ananas e Succhi di Frutta, dove avrete la possibilità di osservare il processo di produzione del succo, oltre ad acquistare i prodotti finiti dell'azienda.

Le spiagge sono le principali mete di vacanza per i turisti, sono ben attrezzate e offrono una vasta gamma di attività acquatiche. Tra le spiagge, una delle più frequentate è Temae, caratterizzata da tranquillità e tranquillità. Dalle attività acquatiche, snorkeling e sup-board sono a disposizione dei visitatori della spiaggia. L'inaccessibile e poco frequentata spiaggia di Faimano, situata tra due baie, si presta bene per una vacanza appartata.

La popolazione locale è piccola e gli isolani vivono in piccoli villaggi di pescatori sparsi lungo la costa. Poiché per la gente del posto il turismo è la principale fonte di reddito, sono sempre contenti dei visitatori e li accolgono in modo ospitale sulla loro isola esotica.

Cucina tradizionale

Gli appassionati di turismo gastronomico possono trovare qui molte cose interessanti, perché la cucina locale polinesiana ha assorbito le migliori tradizioni della cucina asiatica ed europea ed è famosa ben oltre la regione. I ristoranti locali offrono numerose opzioni di pesce, oltre a prelibatezze incredibili che non possono essere gustate in altre regioni. È interessante notare che alcuni ristoranti con cucina tradizionale hanno anche speciali forni di terracotta, in cui gli abitanti dei villaggi locali erano soliti cucinare il cibo. Oltre a deliziosi ristoranti di cucina polinesiana e locali esotici, puoi anche trovare caffè europei a noi familiari sull'isola.

Uno dei piatti tradizionali più famosi è il pesce marinato alla tahitienne. Piatti di carne popolari sono il ma'a tinito cinese a base di maiale e lo shish kebab, anch'esso a base di pesce. Molto apprezzati dai turisti sono anche gli l'albero del pane, che vengono preparati in vari modi, ad esempio al forno o fritti in padella.

Attività all'aperto

L'isola ha condizioni eccellenti per le immersioni e altri sport acquatici e i pescatori non potranno perdere l'opportunità di partecipare al gioco della pesca in mare - a tal fine, sull'isola vengono organizzate gite in barca durante la notte. Le immersioni subacquee ti consentono di esplorare le bellissime barriere coralline e, se si presenta l'occasione, persino di osservare le megattere. Nel sud-est dell'isola si trova la magnifica barriera corallina Lagoonarium de Moorea, dove è possibile osservare una varietà di pesci e coralli. Questa posizione è perfetta per coloro che vogliono imparare a fare snorkeling.

Per conoscere la natura dell'isola, dovresti iscriverti a un giro turistico in jeep o in canoa. Moorea è circondata da una strada, quindi molte delle attrazioni dell'isola possono essere esplorate girandoci intorno. Mentre cammini, puoi camminare attraverso luoghi interessanti noti solo alle guide e a pochi locali. Dal magnifico ponte di osservazione Belvedere, situato in pieno centro, si possono osservare meravigliose viste sulle baie vicine. Le rovine di un antico tempio polinesiano si trovano nelle vicinanze e per i turisti vengono organizzate interessanti visite guidate su ATV.

Un altro famoso punto di osservazione si trova sulla Montagna Magica, dove la maggior parte dei turisti arriva durante le escursioni in fuoristrada o ATV. La vista da qui è molto più ampia, si può vedere gran parte della costa settentrionale con piccoli isolotti. Durante la stagione secca, da luglio a settembre, i sentieri escursionistici sono più percorribili e questa volta è l'ideale per le escursioni, come visitare i siti archeologici nella valle di Opunokhu.

Chi è più interessato alla diversità del mondo sottomarino può fare una gita in barca o in canoa con fondo trasparente. Un intrattenimento piuttosto interessante è una passeggiata sul fondo della laguna con un casco da sub, durante la quale i partecipanti vengono fotografati e filmati. Per gli amanti dell'adrenalina, è adatta l'escursione "Sensazione di squalo": un intrattenimento estremo, i cui partecipanti sono invitati a nutrire gli squali dalle loro mani.

Inoltre, chi lo desidera, può cimentarsi con il parapendio e il lancio con il paracadute. I visitatori del Moorea Green Pearl Center possono fare snorkeling e praticare altre attività all'aperto, mentre gli amanti del golf si godono l'esclusivo campo da golf Moorea Green Pearl situato nel nord-est dell'isola.

Dopo aver visitato Moorea, sarà difficile limitarsi a passeggiate, attività ricreative in spiaggia e visite turistiche. Da non trascurare è anche la ampia selezione di souvenir offerti nei negozi locali, di cui una varietà di oggetti di conchiglia sono i più popolari tra i viaggiatori. I turisti facoltosi possono trovare molti negozi che vendono prodotti di perle. Inoltre dal viaggio puoi portare un pezzo di lava vulcanica solidificata o gioielli fatti a mano.

L'isola di Moorea è un angolo appartato del Pacifico dove i viaggiatori possono rilassarsi e dimenticare per un po' il trambusto delle megalopoli. Dopo appena un paio di giorni trascorsi sull'isola, potrai immergerti completamente nell'atmosfera di serenità e pace che qui si respira. Gli appassionati di vela troveranno splendide viste sulle baie, sulle cime verdeggianti delle montagne e sulle scogliere circostanti. Noleggiare uno yacht ti consentirà di viaggiare in una regione con un gran numero di isole disabitate e allo stesso tempo di avere buoni porti per yacht con tutte le infrastrutture necessarie.

Se sei interessato ad acquistare o noleggiare uno yacht nella Polinesia francese - ti consigliamo chiedendo aiuto ai professionisti della compagnia 2yachts. Allo stesso tempo, le migliori offerte del mercato degli yacht saranno a tua disposizione, tra le quali troverai sicuramente lo yacht dei tuoi sogni!

Discussione

Per aggiungere un commento, per favore, accedi