Caratteristiche dell'etica nautica
Denis Korablev
  • 02.11.2021
  • 14
  • 0

Caratteristiche dell'etica nautica

Pronunciando sognante le parole "yacht" e "mare" si immagina uno spazio infinito; cattura la sensazione di libertà e l'attesa della scoperta di un nuovo mondo, impressioni indimenticabili. Molti devono solo sognarlo!

Secondo gli esperti 2yachts, vale sempre la pena ricordare che uno yacht non è solo una storia d'amore, ma anche un mezzo tecnico complesso (in mani inette rappresenta un pericolo maggiore). E gli elementi possono apportare le proprie modifiche anche in un viaggio per mare ben pianificato. Ci sono alcune regole che devono essere rigorosamente seguite per creare ricordi positivi della crociera.

HMP - cosa significa?

La buona pratica marittima ha due regole permanenti:

  • se il pericolo è teoricamente probabile, allora dovresti agire come se fosse reale;
  • il pericolo è sempre più vicino di quanto sembri in questo momento.

Il capitano aderisce sempre a queste regole, poiché è lui che si assume la responsabilità delle azioni dell'equipaggio e della sicurezza dei passeggeri. Il capitano ha sempre ragione, la sua parola è legge! L'armatore obbedisce al capitano allo stesso modo di tutti a bordo.

Una piccola barca è uno spazio chiuso dove piccoli problemi possono provocare un grave conflitto e rovinare il riposo di tutti. Esiste una cosa come l'etica dello yachting, che richiede ai velisti di osservare gli standard elementari di condotta morale dentro e fuori dallo yacht. L'etica definisce le responsabilità delle persone in relazione tra loro e nei confronti della società. L'etica dello yachting richiede un trattamento equo e rispettoso sia per il veterano della vela che per il nuovo arrivato.

Regole di condotta a bordo di piccole imbarcazioni:

  1. Gli oggetti di valore devono essere restituiti al reparto prima di andare in mare.
  2. I comandi del capitano vengono eseguiti rigorosamente, senza esitazioni e discussioni.
  3. Il capitano ha il diritto di cancellare qualsiasi persona a terra:
    • per mancato rispetto di un ordine;
    • per mancato rispetto delle norme di sicurezza;
    • per violazione delle norme di comportamento generalmente accettate.
  4. Gli elementi tecnici relativi alla movimentazione dello yacht devono essere sempre esattamente al posto giusto. Ad esempio, binocolo, bussola, stazione radio, cercatore di direzione, ecc.
  5. Alcol e droghe sono vietati durante la navigazione.
  6. Per muoversi nello yacht solo con scarpe con suole leggere, che forniscono trazione al ponte, questo è particolarmente vero se ti stai rilassando su noleggiato yacht in quanto l'uso di scarpe da spiaggia (con tacco o suola nera) può danneggiare il rivestimento del ponte. Le scarpe da yacht possono essere acquistate in anticipo nei negozi specializzati.
  7. Scendi in cabina solo con la schiena in avanti!
  8. Non stare nel corridoio.
  9. Non lasciare le cose incustodite. Fortunato se cadono a terra; è possibile che il vento li porti in mare.
  10. È necessario risparmiare acqua, in quanto a bordo c'è una quantità limitata di acqua dolce e non sempre è possibile rifornire la scorta. Ad esempio, lontano dalla riva, puoi lavare i piatti con acqua di mare.
  11. Valuta e controlla le forniture di acqua, cibo ed elettricità.
  12. Prima di lavare la coperta è necessario ottenere il permesso del comandante e chiudere i boccaporti.
  13. Osservare rigorosamente la sicurezza e la cautela quando si lavora in cambusa, specialmente sulle barche a vela. È qui che il pericolo di lesioni (tagli, ustioni, cadute, colpi) è grande.
  14. Non ostruire la visuale dello skipper dello yacht, specialmente quando si avvicina all'ormeggio. Non distrarre lo skipper con le conversazioni, segui chiaramente i comandi.
  15. Ricontrolla i portelli e gli ormeggi prima di lasciare lo yacht.

Importante! Fare pretese (anche giustificate) al capitano o discutere con lui disaccordi su qualsiasi questione è possibile solo a terra quando la nave è ormeggiata!

L'etica nautica presuppone anche il rispetto dell'etichetta

In evidenza:

  1. Non gettare immondizia in mare, sia in alto mare che in porto.
  2. Non distrarre il capitano mentre l'imbarcazione è in movimento e non chiedere di "governare".
  3. Indossa solo abiti puliti. Dovresti avere dei kit di ricambio, tenendo conto dei possibili cambiamenti del tempo.
  4. Nuota solo con il permesso del capitano. Attendi che lo yacht smetta di funzionare e che i motori si spengano.
  5. Non gettare la carta igienica nella toilette della latrina, che porterà inevitabilmente a un blocco. Una tale sciocchezza può privare l'intera squadra del comfort per molto tempo. La latrina viene pulita da chi l'ha intasata (beh, se è ancora possibile). Durante lo spostamento, le latrine sono chiuse da valvole poste sotto il lavabo. L'ufficiale di servizio deve assicurarsi che queste valvole siano effettivamente chiuse.
  6. Quando si sorpassano altre barche, la velocità dovrebbe essere ridotta in modo da non creare un'onda non necessaria. Solo i partecipanti alla regata possono violare questo requisito, ma devono anche agire in conformità con le regole per gli yacht divergenti in mare.
  7. Una persona, per conto del capitano, dovrebbe condurre le trattative dalla nave, se necessario. Sono inammissibili "negoziazioni" collettive che esprimano opinioni diverse a più voci.
  8. Non fare rumore di notte quando entri nel parcheggio, poiché la maggior parte delle persone sta già riposando.
  9. Non guardare nelle finestre aperte e nei portelli degli yacht vicini.
  10. Trattare i proprietari di barche locali con rispetto e non danneggiare le loro proprietà.
  11. Dopo aver ricevuto un invito a visitare uno yacht vicino per una visita amichevole, prima di salire sul ponte di qualcun altro, devi chiedere al capitano il permesso di salire a bordo.

Importante! Fischi, grida, parolacce ad alta voce mentre l'imbarcazione è in movimento o durante l'ormeggio, nonché durante la permanenza nel porto turistico, è considerata una grave violazione dell'etichetta marittima.

L'etica dello yachting definisce due regole principali:

  • eseguire senza dubbio e rapidamente i comandi del capitano;
  • per aiutare chi ha bisogno.

Ricorda che nessuno è immune da situazioni impreviste. Oggi hai aiutato qualcuno, forse domani non sarai lasciato nei guai.

Importante! Se la morte delle persone che hanno chiesto aiuto è dovuta al fatto che hai ignorato la loro richiesta e non sei venuto in soccorso, allora potresti essere perseguito (il capitano - nel primo posto).

Non è difficile seguire tutte le regole di cui sopra, quindi ogni minuto di riposo attivo sullo yacht ti riempirà di energia sana e ci sarà il desiderio di provare qualcosa di nuovo. Rispetta te stesso e gli altri, non perdere tempo prezioso discutendo e risolvendo le cose. Una crociera in mare è un caleidoscopio di nuovi paesaggi e avventure, tante vivide emozioni positive e impressioni indimenticabili! La vela è un simbolo di libertà! Libertà entro regole rigorosamente definite!

Discussione

Per aggiungere un commento, per favore, accedi