Le baie e le spiagge più belle della Grecia
Denis Korablev
  • 15.04.2020
  • 122

Le baie e le spiagge più belle della Grecia

Ogni estate, la Grecia è piena di turisti da tutto il mondo e le spiagge sono piene sia di gente del posto che di visitatori. La varietà di spiagge greche è così grande che devono essere descritte in un articolo separato. Molte spiagge in Grecia sono riconosciute come le migliori di tutta Europa, quattrocento di loro hanno ricevuto il marchio di qualità Bandiera Blu per il mantenimento dell'equilibrio naturale e della purezza delle acque costiere. È chiaro che il riposo qui, con il giusto approccio, può trasformarsi in una vera favola, sia per te che per i tuoi figli. In questo articolo abbiamo raccolto, secondo noi, le migliori baie e spiagge che dovresti visitare, noleggiando un yacht in Grecia e goditi personalmente le acque dell'antica Grecia.

Baia di Balos

Balos Bay (una volta - pirata) - uno dei luoghi più paradisiaci per rilassarsi sulla costa greca. La baia si trova sull'isola di Creta, famosa per il suo mito sul mostro con la testa di toro, il Minotauro, che un tempo viveva qui. La costa in questo luogo è bagnata da tre mari contemporaneamente: l'Egeo, lo Ionio e il Libico. Puoi arrivarci sia in macchina che via acqua, ammirando il panorama mozzafiato. La spiaggia locale è selvaggia e considerata la più bella dell'isola, i vacanzieri qui possono incontrare il magnifico mare e le coste incontaminate. L'acqua nella baia ha il suo insieme unico di minerali che conferiscono al mare una tonalità azzurra unica. È grazie alla bellezza senza precedenti di questa baia che il principe Carlo e la principessa Diana hanno scelto questo luogo per la loro luna di miele.

Baia di Navayo

Navayo Bay, situata sull'isola di Zante, prende il nome dalla parola che significa "naufragio", alla fine del XX secolo la nave Panayotis, che trasportava tabacco di contrabbando dalla Turchia all'Italia, inseguita dalla guardia costiera , si è arenata, ed è stata rimorchiata da lì non ha funzionato. Ora lo scheletro della nave funge da simbolo dell'intera isola ed è circondato da sabbia bianca e acqua di mare purissima. La spiaggia è circondata da pittoresche scogliere e l'acqua del mare è di un colore blu intenso, causato dalla grande quantità di depositi di gesso sul fondale. Vale la pena venire qui per godersi l'atmosfera indimenticabile e la bellezza naturale dell'isola e, naturalmente, nuotare nelle limpide acque del Mar Ionio. Sarai circondato da pini verdi, cielo azzurro sopra la tua testa, spiagge di sabbia dorata sotto i tuoi piedi e le foto dovrebbero essere spettacolari.

Baia di Kutalas

La baia di Kutalas a Creta è famosa per le sue grotte situate nelle vicinanze, ha una spiaggia eccellente e luoghi di isolamento. La spiaggia di Kutalas è semi-selvaggia, non è nota alla maggior parte dei vacanzieri. La spiaggia è circondata da rocce e ricoperta di sassi e ciottoli, il che rende un po' scomodo camminare. Nelle vicinanze si trova Capo Drapano, ideale per trascorrere il tempo a pescare, in questo luogo appartato si possono trascorrere lunghe ore facendo cure acquatiche sulla spiaggia a qualsiasi ora. Poiché qui non ci sono infrastrutture, vale la pena portare un ombrello, acqua e cibo in un contenitore. Per chi è interessato alla storia e alla mitologia, notiamo che è nella baia di Kutalas che c'è una roccia che Polifemo lanciò ad Ulisse quando lasciò l'isola su un veliero.

Baia di Voidokilia

La baia di Voidokilia sulla costa occidentale della penisola del Peloponneso è circondata da una natura di rara bellezza, la sabbia qui è fine e molto piacevole sotto i piedi, l'acqua è turchese e intorno crescono alberi di pino dalle ampie chiome che diffondono un profumo meraviglioso di resina. I turisti che hanno deciso di visitare la Grecia con i bambini apprezzeranno molto questo posto - dopotutto, la sabbia qui è il più "edificio", l'acqua è calda e l'ingresso al mare è liscio. Non ci sono ombrelloni e lettini in spiaggia, quindi devi portare tutto con te. Qui puoi guardare il sole che tramonta dolcemente all'orizzonte, seguito da un silenzio sorprendente, rotto di tanto in tanto dal cinguettio delle cicale. Oltre a fare il bagno sulla spiaggia, qui è possibile visitare la fortezza e passeggiare lungo i sentieri battuti. All'inizio dell'estate o all'inizio dell'autunno, qui sono garantiti sole e mare calmo e limpido.

Baia di Elinda

La pittoresca baia di Elinda sull'isola di Chios ha una magnifica spiaggia sabbiosa con lo stesso nome - ci sono montagne ricoperte di fitti pini, acqua cristallina e silenzio completo per una vacanza rilassante. I velisti 2yachts lo consigliano a quei turisti che hanno bisogno di staccarsi dalla civiltà per un po' e sentire l'unità con la natura in una baia naturale di uno dei mari più caldi del mondo. L'insediamento medievale abbandonato "Anavatos" si trova vicino alla spiaggia di Elinda.

Anthony Quinn Bay, Rodi

Ci sono molte spiagge sull'isola di Rodi, perché la lunghezza della costa supera i 220 km. La costa egea è molto bella, le spiagge del Mediterraneo sono calde e tranquille. Anthony Quinn's Bay prende il nome dall'attore di Hollywood che ha recitato nei film Lust for Life e Bluff. Tuttavia, i turisti vengono qui a causa della bellezza senza precedenti di questi luoghi: la baia è molto attraente per il suo fascino naturale. La costa della baia è rocciosa, ci sono posti per i lettini e posti da cui è conveniente tuffarsi nel mare azzurro. La baia è nascosta in modo affidabile dai venti e non ci sono correnti sottomarine, e l'acqua è limpida e si riscalda bene. La spiaggia è ben attrezzata e adatta alle famiglie - ci sono molte attività acquatiche disponibili. Molti vengono qui su uno yacht per non essere ammassati sulla riva, ma per tuffarsi nell'acqua limpida proprio dalla murata della nave.

Baia segreta

Anche a Rodi c'è un'insenatura nascosta da occhi indiscreti con una spiaggia segreta, non lontano dal villaggio di Archangelos. La spiaggia è di difficile accesso e quasi solo la gente del posto ne è a conoscenza. La famosa spiaggia di Stegna si trova nelle vicinanze, ma la baia con la spiaggia segreta non è visibile da essa, quindi i vacanzieri non vanno qui in massa. La vicina taverna Grande Blue serve la cucina greca più fresca.